INTERREG “AGRIFARM” – A TORRE SANTA SUSANNA SI DISCUTE DI INNESTI CON IL COINVOLGIMENTO DI OPERATORI LOCALI

3' di lettura 07/07/2021 - Il Comune di Torre Santa Susanna è partner del progetto AGRIFARM finanziato dal programma Interreg Gr-It 2014-2020.

AGRIFARM è un progetto di cooperazione internazionale, “AGRIFARM – Supporting the incubation of innovative specialized micro and small enterprises in thematic sectors of interest to the Programme Area”, finanziato dal Programma Interreg V-A Grecia-Italia 2014-2020 e risponde alle esigenze di affrontare in maniera seria e strutturata la problematica dovuta al fenomeno della Xylella in Puglia.

L’implementazione del progetto prevede la creazione di Imprese Agricole Sociali “Cooperative di Lavoratori Agricoli”, che forniranno i loro servizi a unità organizzate di agricoltura tradizionale e biologica, sia per le aziende serre, sia per i singoli coltivatori e agricoltori, operando in condizioni di agricoltura contrattuale o libera. Inoltre possono fornire servizi complementari come giardinaggio e manutenzione del parco.

Nell’ambito del progetto, sarà istituito un Centro di Scienze Agrarie greco-italiano, che si occuperà della promozione della Ricerca e Sviluppo, Formazione, Innovazione e Networking con gli enti scientifici delle regioni di confine e il funzionamento di un Green Point nei campi relativi alle imprese agricole sociali.

Il progetto mira a:

  • Creazione di nuovi posti di lavoro,
  • Fornire opportunità di formazione continua per le persone che già lavorano nel settore agricolo e agricolo, ma anche per le persone che stanno entrando in questo campo,
  • Promuovere ed educare a nuovi metodi agricoli (più sicuri, rispettosi dell’ambiente),
  • Incoraggiare l’imprenditorialità, i cluster e le collaborazioni
  • Creazione di una rete transfrontaliera di scambio di informazioni, conoscenze ed esperienze, facilitando la distribuzione dei prodotti agricoli e agricoli
  • Fornire un ambiente di lavoro sicuro e legalmente protetto.
  • Promuovere la protezione ambientale incoraggiando una gestione ambientale alternativa integrata dei rifiuti pericolosi (PUNTO VERDE),
  • sviluppare attività di sperimentazione per combattere gli effetti del virus della XYLELLA

L’approccio del progetto nell’affrontare l’assenza organizzativa nei settori dell’agricoltura e dell’agricoltura è un intervento integrato che cambierà in profondità il modo in cui gli agricoltori delle aree di intervento vedono la loro terra e le loro attività agricole e agricole. Oggigiorno i pezzi di terra e il bestiame sono visti come nient’altro che proprietà. Attraverso questa implementazione del progetto verrà coltivata una mentalità più orientata al business.

L’Amministrazione comunale di Torre Santa Susanna, partner strategico del progetto AGRIFARM organizza per il 08/07/2021 ore 10.30 – 12.00 un workshop online su piattaforma Zoom ed Eventbrite, rivolto agli operatori del settore agricolo sul tema innesti su piante di ulivo infettati da xylella e di piante officinali.

AGENDA

  • 10.30: saluti istituzionali
  • 10:45: introduzione a cura del project manager del progetto AGRIFARM
  • 11:00 presentazione del progetto AGRIFARM
  • 11.30: gli innesti su ulivi infettati da Xylella di piante officinali
  • 12.00: conclusioni e question time

Il workshop verterà sulla presentazione delle attività svolte dal Comune di Torre santa Susanna in seno al progetto Interreg Grecia Italia 2014-2020 del progetto AGRIFARM.

https://www.eventbrite.it/e/biglietti-interreg-agrifarm-ii-workshop-innesti-sociali-150023922591


di Gino Latino

redazione@viverepuglia.it  





Questo è un articolo pubblicato il 07-07-2021 alle 16:26 sul giornale del 08 luglio 2021 - 110 letture

In questo articolo si parla di attualità, europa, bari, italia, lecce, Taranto, foggia, brindisi, grecia, puglia, articolo, xylella, bat, torre Santa susanna, cooperazione agricola

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b0lN





logoEV