SEI IN > VIVERE TRANI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Proseguono i lavori di completamento del litorale est di Trani

2' di lettura
38

Proseguono spediti i lavori di completamento del litorale est di Trani, in prosecuzione di quelli già realizzati all’altezza della Seconda Spiaggia. La strategia del progetto può essere sintetizzata nella valorizzazione dell’area-percorso e soprattutto nel completamento dell’intervento finanziato dal GAL Ponte Lama. Il progetto urbano muove dall’intento di proseguire la riqualificazione del percorso dell’area costiera a ridosso del tratto di costa della cosiddetta “Seconda spiaggia – Matinelle”, mediante un recupero e una strutturazione dello spazio aperto nel rispetto del luogo e del paesaggio. Il progetto urbano riqualifica e potenzia la trama naturalistica caratterizzata dal percorso lungo il mare.

Al fine di garantire maggior sicurezza per la pubblica incolumità, sarà ripristinata nei tratti mancanti, la barriera costituita da pali in legno infissi nel terreno a protezione del ciglio della falesia.

E’ previsto l’impiego di materiali naturali e locali, quali il legno, la pietra e le essenze arbustive tipiche della macchia mediterranea. Le scelte progettuali muovono da principi di tutela del luogo, e non introducono elementi impattanti che possano ostruire le vedute paesaggistiche. Quest’ultime, sono considerate elemento fondamentale e qualificante del progetto e perciò sono state preservate favorendo la passeggiata e la sosta dei cittadini in modo da recuperare e qualificare lo spazio pubblico collettivo.

L’intervento progettuale favorisce gli accessi al mare e recupera la continuità fisica e visiva con gli altri tratti del percorso, contribuendo al miglioramento dell’immagine paesaggistica del luogo quale elemento qualificante per la città. Il progetto conferisce carattere di sicurezza allo spazio pubblico e offre un percorso naturale da cui apprezzare viste prospettiche di pregio, tipiche del nostro paesaggio mediterraneo costiero.

Nello specifico, il progetto sta prevedendo, a ridosso delle recinzioni delle proprietà private, delle superfici drenanti, allestite con verde tipico della macchia mediterranea. Le zone pavimentate in pietra calcarea destinate al camminamento saranno così opportunamente arricchite da superfici laterali allestite con verde di tipo arboreo. In questo tratto, verranno altresì installati dei faretti dotati di Led. Nella parte finale, in prossimità della spiaggia cosiddetta “Matinelle”, per circa 80 metri di lunghezza, la pavimentazione sarà realizzata, per tutta la larghezza, con terra stabilizzata performante.


ARGOMENTI

da Città di Trani


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-09-2022 alle 13:10 sul giornale del 30 settembre 2022 - 38 letture






qrcode