Rigenerazione Urbana, Andria è stata definita città trainante della Bat

1' di lettura 08/10/2022 - Andria presa a modello nei processi di rigenerazione urbana avviati. Definita città trainante della Bat sia dal Presidente Confindustria Bari / Bat Sergio Fontana che dal Presidente ANCE Bari / Bat Beppe Fragasso, che oggi ha lasciato il testimone al neo eletto Nicola Bonerba.

La Sindaca Bruno ha partecipato anche come relatrice, al fianco di Antonio De Caro, sui temi della concertazione pubblico-privata per un’efficace attuazione del PNRR.

Andria, lo ricordiamo, é al momento destinataria di circa 80 milioni di euro di finanziamento tra PINQUA e rigenerazione ed è alle prese con tutta la fase di organizzazione dell’avvio di quelli che saranno i prossimi cantieri.

È stata la prima città della Bat a fare protocollo e convenzione con Confindustria ed Ance, trasformatisi già in presentazione di progettazioni preliminari di rilevanti assi strategici di sviluppo della Città.

Questo suo ruolo da apripista, che ha consentito ad altri Comuni di mutuarne l’esempio, é stato unanimemente riconosciuto e apprezzato dal folto e qualificato parterre di soggetti intervenuti all’evento.

Un ruolo di qualità nella proposta e nell’attività di coordinamento è rivestito dall’assessore alla Visione Urbana del Comune di Andria, arch. Annamaria Curcuruto, già nota dirigente regionale ed assessore regionale all’urbanistica, che nei suoi lunghi anni di attività ha dato impulso concreto alle diverse sperimentazioni di rigenerazione urbana nella regione Puglia.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-10-2022 alle 10:27 sul giornale del 10 ottobre 2022 - 10 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/duHy





logoEV