Controlli della guardia di finanza: scoperti 18 evasori totali e oltre 200 lavoratori irregolari

1' di lettura 08/08/2023 - Nel corso di una serie di controlli, i finanzieri del Comando Provinciale di Barletta hanno scoperto 18 evasori totali che avevano omesso la presentazione delle dichiarazioni dei redditi e dell’imposta sul valore aggiunto, nonché numerosi lavoratori irregolari presso esercizi commerciali della provincia.

Le Fiamme Gialle hanno ricostruito l’effettivo volume di affari delle imprese e degli esercenti arti e professioni controllate, constatando oltre 21 milioni di euro di ricavi non dichiarati e 5 milioni di euro di IVA non dichiarata e non versata. I titolari delle attività controllate sono stati denunciati alla Procura di Trani per le ipotesi di reato di omessa presentazione delle dichiarazioni prescritte dalla normativa tributaria.

I controlli mirati al contrasto del lavoro nero e irregolare, con particolare attenzione ai locali della movida, hanno consentito di riscontrare la presenza di 158 lavoratori irregolari e 59 lavoratori in nero, tra i quali 14 percettori di indennità di disoccupazione. Sono in corso accertamenti di natura fiscale e amministrativa per la verifica della regolarità nei confronti di altre posizioni lavorative censite durante le attività ispettive. In relazione alle violazioni riscontrate, i titolari delle imprese verbalizzati sono stati segnalati all’Ispettorato territoriale del lavoro e dovranno provvedere alla regolarizzazione dei rapporti di lavoro.


   

di Redazione





Questo è un articolo pubblicato il 08-08-2023 alle 12:50 sul giornale del 09 agosto 2023 - 10 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/em0l





logoEV
qrcode